LA FIBRA OTTICA MULTIMODALE

La fibra ottica multimodale è un tipo di fibra ottica utilizzata principalmente per la comunicazione dati su brevi distanze, ad esempio all’interno di un edificio o di un sito produttivo. La fibra multimodale ha un diametro del nucleo abbastanza grande che consente di propagare la luce ma il raggio si divide in molti “modi” (o angoli) di propagazione e questo limita la lunghezza massima di un collegamento di trasmissione ad alta velocità proprio a causa della dispersione modale ed alla relativa distorsione del segnale luminoso in uscita.

Solitamente si utilizzano sorgenti tipo LED , E-Led e Laser VCSEL a passa potenza.

|

BANDA PASSANTE

Da quanto indicato, se ne deduce che all’aumentare della frequenza di trasmissione e della distanza, aumenta la possibilità di sovrapposizione dei segnali con relativa diminuzione della Banda Passante [MHz*km] e quindi la capacità trasmissiva totale. Per questo si parla di utilizzo su distanze Medio-Brevi paragonata invece alla elevata capacità in termini di banda passante della fibra Mono-Modale o Single-Mode. I collegamenti multimodali oggi possono essere utilizzati anche per alte velocità dati fino a 100 Gbit/sec. ma con forte limitazione della distanza.

Ovviamente conta anche la perdita di intensità o Attenuazione lineare del segnale ottico che è in funzione del “colore” o lunghezza d’onda della luce iniettata in fibra, tipicamente da 2,1 a 3,5 dB/Km @ 850nm ( 1° infrarosso) e da 0,7 a 1,5 dB/km @ 1300nm ( 2° infrarosso).

Di seguito una tabella riepilogativa con le principali caratteristiche della fibre MultiModali

|

Di seguito una tabella riepilogativa con le principali caratteristiche delle fibre MultiModali

Fibra Banda Passante tipica [MHz*km] Attenuazione tipica [ dB/km ] 
850nm 1300nm 953nm 850nm 1300nm
62,5/125 – OM1 160 500 3,5 1,5
50/125 – OM2 500 500 2,4 0,8
50/125 – OM3 1500 500 2,1 0,8
50/125 – OM4 3500 500 2,1 0,8
50/125 – OM5 S-WDM 3500 500 1850 2,4 0,6

(1,7@953nm)

La prossima tabella, riporta un confronto esemplificativo tra gli standard di comunicazione più diffusi attualmente per i protocolli Ethernet maggiormente utilizzati

Standard di
trasmissione
Lunghezza massima su Ethernet
100 Mb  1 Gb 10 Gb 40 Gb 100 Gb 
62,5/125 – OM1 2000 m (FX) 275 m (SX) 33 m (SR) Non supportato Non supportato
50/125 – OM2 2000 m (FX) 550 m (SX) 82 m (SR) Non supportato Non supportato
50/125 – OM3 2000 m (FX) 550 m (SX) 300 m (SR) 100 m 100 m
50/125 – OM4 2000 m (FX) 1000 m(SX) 550 m (SR) 250 m 150 m
50/125 – OM5

Short-WideBand Multiplex.

S-WDM

2000 m (FX) 1000 m(SX) 800 m (SR) 350 m 150-200 m
550m

(QSFP+ eSR4)

150 m

I costruttori di fibra ottica hanno smesso di investire sullo sviluppo di una della prime fibre multimodali la 62,5/125micron, per puntare sulla più performante fibra 50/125micron essendo arrivati fino al livello OM5 appositamente studiata per la comunicazione nei DataCenter Web.

( fonti : OFS-Furukawa – YOFC – HP Networking – Alcatel Lucent Net. )

Fibra ottica
MultiModale